CASA CLIMA

Il certificato di CASA CLIMA che viene rilasciato da un ente pubblico nella Provincia Autonoma di Bolzano, garantisce all´interessato, che la casa corrisponde ad un certo valore energetico. Ad esempio, una CASA CLIMA B per esempio consuma meno di 50 kWh di energia calorifica al mq per anno, una CASA CLIMA A meno di 30 kWh (sempre referito a Bolzano). In Italia, il consumo medio per anno e metroquadro è di ca. 20 litri di gasolio. CASA CLIMA ALTO ADIGE

CATASTO

Il catasto è il registro ufficiale nel quale sono accostati tutti gli immobili esistenti in Italia. Sono ordinate secondo i vari comuni catastali, con relative fogli di mappa, numeri delle particelle fondiari ed edificabili, unità immobiliari ed altri dati che sono necessari per il calcolo del valore catastale, il quale forma la base per la definizione delle tasse. Il catasto ha la funzione di seguire il movimento delle unità immobiliari e serve per la loro tassazione.

CONTRATTO DI COMPRAVENDITA

È il contratto con il quale viene concluso l´affare definitivo dopo che sono state messe in atto tutte le condizioni contenute in un eventuale atto preliminare.

CONTRATTO NOTARILE

È il contratto che conclude un´affare con la firma delle parti davanti ad un notaio e che è la base per la trascrizione della proprietà nel libro fondiario con il relative rilascio del decreto tavolare dal Giudice.

CONTRATTO PRELIMINARE o PROMESSA DI VENDITA

Contiene l´accordo scritto fra due parti contraenti, con il quale concordano la conclusione di un affare e contiene i termini e le condizioni dell´affare

CONVENZIONE

Con la parola “convenzionato”, utilizzata SOLO in Provincia di Bolzano, vengono nominate gli appartamenti che devono essere o venduti o affittati (per un canone di affitto da calcolare sec. certe norme in Provincia), per forza di una legge provinciale, solamente come PRIMA CASA a residenti in Provincia di Bolzano da almeno 5 anni. Art.79.

CUBATURA

Cubatura urbanistica è il volume fuori terra di un edificio.

LIBRO FONDIARIO

Il libro fondiario gestito dall`Ufficio Fondiario esiste solo in Alto Adige e nel Trentino e nelle altre storiche provincie austriache. Il libro fondiario segue in primo luogo – con la prova dell`attuazione permanente – il proprietario stesso, il movimento delle singole unità immobiliari, le servitù attive e passive, le comproprietà e tutti gli oneri trascritti sulla proprietà, così come ipoteche, pegni, etc.

MEDIATORE

Il mediatore professionale è colui che mette in relazione due parti per la conclusione di un´affare, senza essere legato ad alluna di esse da rapporti di collaborazione, di dipendenza o di rappresentanza (Art. 1754 C.C.). L´Art. 1755 C.C. prevede che il mediatore ha il diritto ad una provvigione da ambe le parti di un negozio concluso. L´entità della provvigione è libera se pure regolata dagli usi in zona. L´art. 6 della Legge 39/1989 chiarisce che la provvigione spetta solamente al mediatore ufficiale registrato nella Camera di Commercio.

PRIMA CASA/SECONDA CASA

La tassazione sia l´IVA sulle fatture sia la tassa di registro per l´acquisto di una casa, differenza se la casa stessa viene acquistata per essere usata come dimora primaria o come casa per ferie o da mettere in affitto.

PROVVIGIONE

La provvigione è l´onorario del mediatore per la conclusione di un negozio avvenuta con il suo intervento. La provvigione è liberamente concordabile.

SPESE DEL VENDITORE

SPESE PER IL COMPRATORE

Il compratore paga le tasse di registro, le spese per il notaio e la nostra provvigione.

SUPERFICIE DI VENDITA

È la superficie lorda compresi tutti i muri interni ed esterni, i muri confinanti per metà, 50 % dei balconi e terrazze ed il 25 % della cantina.

SUPERFICIE NETTA

È la superficie calpestabile dentro un edificio od un appartamento.

TASSA IMU

La imposta municipale unica della IMU sostituisce dal 2012 la imposta sugli immobili ICI. La IMU è dovuta da proprietari o aventi diritti reali di immobili, per il possesso di edifice, appartamenti, terreni di costruzione e terreni agricoli. È dovuta al Comune nel quale si trovano gli immobili. Base per il calcolo dell`IMU è il valore catastale. L´IMU è una parte del decreto “SALVA ITALIA” del governo Monti. Dal 2015 vengono pure messi in calcolo i contributi per l´immondizia così come l´imposta sul reddito, perciò il nome “unica”.

VALORE CATASTALE

È il valore calcolato dal Ufficio del Catasto di un immobile, il quale forma la base per la cui tassazione ed i contributi.